Operatori di Luce Lightworkers e preghiere di Guarigione

 
 

Molti di noi sulla terra hanno il compito di preservare la Luce. Molti e sempre più si stanno attivando e vengono chiamati Lightworkers ("lavoratori della luce"). Sempre più sentiamo parlare di attivazioni e salti vibrazionali.
Così anche noi possiamo fare qualcosa.

In questi giorni ho persone vicine che non son serene, mi dispiace che stiano così, per qualcuna è parte del percorso personale la scelta del dolore, per altri diciamo che la vita ha portato questo.
Noi possiamo fare qualcosa. Possiamo pregare per la guarigione e la serenità delle persone, possiamo fare ponti di Preghiere, ponti per portare Luce. I gruppi di preghiera ed i Cerchi di Luce e guarigione si stanno formando ovunque.
Entriamo nel canale e colleghiamoci anche noi. Più entriamo in sintonia con l’Uno, più saremo in contatto con gli altri, ricordiamolo sempre.

“Se prendiamo coscienza del collegamento che esiste tra noi tutti grazie alla Supercoscienza, possiamo fare miracoli.
L’Amore opera su un piano superiore. Per continuare ad evolversi la vita ha bisogno d’amore anche sul piano fisico. Anche i più scettici riconoscono le leggi basate sul concetto di amore e sul concetto del donare disinteressatamente. Cerchiamo di dare amore alle persone malate e di inviare con la nostra anima pensieri d’amore, visualizzandoli mentre scorrono attraverso la pellicola eterica che unisce tutte le persone. Se diventiamo consapevoli di poter comunicare con tutto ciò che ci circonda, possiamo anche attuare i ponti telepatici e metterci in contatto con i centri mondiali di alta spiritualità. Che cosa sono questi centri? Si tratta di centri di ascolto, in varie parti delmondo, dove persone di buona volontà fanno da collegamento per canalizzare i messaggi che arrivano da ogni parte attraverso i canali telepatici. In questo momento sono molto attivi il monastero di Kumbun in Tibet, Kumbun in Cina e il cento di ascolto di ude in Mongolia. Basta inivare pensieri d’amore, pensando a questi centri, per aiutare tutti coloro che ne hanno bisogno. Se pensate che sia difficile effettuare il collegamento, provate a farvi aiutare dal vostro angelo custode, che sarà ben felice di favorire il contatto”
(Cristalli Reiki e Supercoscienza, di Francesca Drago)

Inserisco qui alcuni momenti di condivisone di preghiere alla terra e per la pace.
Mezzogiorno: ora della pace. Ogni giorno a mezzogiorno, ovunque ti trovi fermati e per un minuto prega per la pace mondiale.
Altri momenti di preghiera

Ogni terza domenica del mese dalle 18.30 alle 19.30, “Brahma Kumaris ha lanciato “l’ora di meditazione per la pace nel mondo” già nel 1978 che ora viene regolarmente svolta in più di 100 paesi del mondo.”
Il loro progetto è di pronunciare la sacra Om simultaneamente attraverso il mondo.

I Gruppi Reiki: Vi sono diversi giorni e diversi orari di preghiera in comune per la guarigione del pianeta e di raccoglimento. Basta contattae chi fa reiki e si avranno diversi orari di preghiera.
Ogni domenica dalle 18.00 alle 18.15 – Prima domenica di ogni mese alle ore 18.oo

Per la cura del mondo
Ogni anno il 31 dicembre alle ore 12 Greenwich (alle 13 ora in Europa e l’ultimo giorno di ogni mese (promotori The Planetary Commission)
Vi sono altri momenti importanti di raccoglimento durante l’anno nei quali entrare in sintonia dei vari gruppi, come il plenilunio per il Wesak, oppure il 21 dicembre, ed altri momenti di attivazione planetaria. Basta aprirsi e si troveranno.

White Fearn

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sciamano

Sciamano

...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: