Tara e Lama Gangchen Rinpoche

 
 

Più di 15 anni fa, ricevetti l’iniziazione di Tara Bianca di guarigione dal venerabile Lama Gangchen Rincpoche. Tara Bianca è sempre stata presente in me fin da quel momento, ed ancora oggi dopo tanti anni la sua presenza si è accresciuta.

Tara e Tara Bianca

"Tara, è una delle principali divinità tantriche tibetane il cui nome significa “Stella” e a cui si dà il significato di “Salvatrice”, “Liberatrice”, “Colei che fa giungere all’altra riva” (la radice sanscrita tr significa ‘fare’ – ‘attraversare’) .

Tara rappresenta l’Energia Femminile della Mente Illuminata del Buddha ed a volte è rappresentata come la consorte di Avalokitesvara, il Bodhisattva della Compassione.

Ci sono molte leggende su Tara. Una di queste narra che Tara fosse figlia di un re molto devoto il quale in punto di morte lasciò il suo regno alla figlia. A lei fu predetto che facendo molte preghiere si sarebbe realizzata in quella vita trasmutando la sua essenza in una forma maschile. Poiché molti Buddha si erano già realizzati in corpo maschile e pochi in corpo di donna, ella pregò per elevarsi come Buddha in aspetto femminile e rimanervi anche dopo la suprema illuminazione, e così avvenne. Secondo un’altra leggenda Avalokitesvara, mosso a compassione dalla infinita sofferenza degli esseri, pianse fino a formare un lago dal quale uscì uno splendido loto in boccio: nel momento in cui i suoi petali si aprirono al centro del fiore si manifestò Tara.

Ci sono 21 manifestazioni differenti di Tara.

Tara Bianca rappresenta la compassione, la serenità e la cura.

E’ rappresentata con occhi su mani, piedi e al centro della fronte che simboleggiano la sua capacità di vedere chi ha bisogno del Suo aiuto dovunque e in ogni momento e scrutare oltre il velo mortale dentro l’eternità. Con la mano destra, aperta in basso, concede realizzazione ai praticanti ed esaudisce i desideri dei devoti, mentre con la sinistra regge un fiore di loto simbolo della purezza." (http://www.centrotarabianca.it/tara.htm)

il Mantra di Tara Bianca

OM TARE TUTTARE TURE MAMA AYUR PUNYE GHIANA PUSHTIN KURUYE SOHA

Lama Gangchen Rinpoche

"Lama Gangchen Tulku Rinpoche è nato il 7 luglio 1941 a Dakshu, minuscolo villaggio a 40 chilometri da Shigatse, nella regione dello Tsang, Tibet occidentale.
Riconosciuto da bambino come la reincarnazione del grande lama guaritore Kacen Sapenla, ha studiato e approfondito i Tantra e i metodi segreti di guarigione sotto la guida di S.S. Trijang Dorje Chang e del venerabile Zong Rinpoche.

Entra in monastero all’età di cinque anni; a dodici anni riceve, dal Monastero di Tashi Lumpo in Tibet, il titolo di ‘kacen’, normalmente conferito dopo circa venti anni di studi. Fino a diciotto anni studia medicina, astrologia, meditazione e filosofia nelle più importanti università monastiche del Tibet: Sera Me e Tashi Lhunpo.

Dopo aver conseguito gli studi ricevendo il titolo di Gheshe (dottore in filosofia) lavora come lama guaritore in Nepal e India. In questi anni si dedica alla cura dei malati e salva la vita di molte persone. Durante la sua permanenza in Sikkim (India) diventa il medico della famiglia reale.

Dal 1981 inizia a viaggiare in tutto il mondo e arriva anche in Europa insegnando diverse pratiche buddiste di meditazione come l’Autoguarigione Tantrica NgalSo, un metodo che aiuta a riconoscere le vere qualità interiori e a riequilibrare il corpo, la parola e la mente. Diffonde gli insegnamenti sull’educazione alla pace interiore e la cura dell’ambiente. Promuove la cooperazione tra Oriente ed Occidente e la diffusione della cultura e della tradizione medica himalayana.

È responsabile di oltre un centinaio di centri e associazioni, in Europa, Asia e Americhe. Nel 1992 ha istituito la Lama Gangchen World Peace Foundation, organizzazione non governativa affiliata alle Nazioni Unite. Sempre nello stesso anno fonda la ONLUS Help in Action con lo scopo di aiutare le persone bisognose del Tibet attraverso le adozioni a distanza.

Nel 1995 alle Nazioni Unite è promotore del progetto per l’istituzione di un Forum Spirituale Permanente a cui partecipino i rappresentanti di tutti i movimenti spirituali e religiosi per dare il proprio contributo alla realizzazione della pace nel mondo.

Instancabile si adopera per aiutare chi desidera realizzare la guarigione e la pace riscoprendo la propria natura di puro cristallo." http://www.kunpen.it/Maestri_LamaGangchen.asp

 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sciamano

Sciamano

...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: