Mie Poesie, raccolta 2 (WhiteFearn)

 

Quando la sera arriva,
dedicata agli amici che frequentavano un network che avevo creato.

Quando la sera arriva
e guardo in quel nuovo mondo,
misto di immagini e parole,
dove la musica può far da contorno,
mi accorgo che ciò che conta è l’espressione
dei nostri pensieri…
ritrovarli tra parole amiche e
tra persone vicine…
e care…
è un diletto per l’animo.
Il lupo si aggira,
tra i bagliori di noi
scrutando oltre il velo…
E non vorrebbe mai che,
le ombre che attraversano il cielo,
possano mai esser respirate dalle
persone a lui vicine.
Il lupo è custode,
Dolce a volte,
burbero e rude in altri momenti,
forse non capito nelle parole,
che non son mai per ferire, ma
per mantenere quel luogo
pieno di Noi inaccessibile dalle Ombre,
che Lui vede e ci protegge da esse…
Ma giunge la sera,
per un attimo ha chiuso gli occhi,
stanco…

Ed in quell’attimo,
ha parlato con un suo riflesso…
un bagliore del Sé che non ha saputo
interpretare… ed ha forse colto
un’Ombra, o forse…
forse per un attimo
ha solo chiuso gli occhi..
Ed è giunta sera
Forse non vedrà ancora,
tra le parole, quelle a lui care
di una persona…

E sente la pena del suo ruolo,
un velo di tristezza cala,
ed un’Ombra si staglia nel cielo.
Marck – White Fearn
Mie Poesie, all’Angelo, Protezione, Consacrazione, Per la Spada ed il Cristallo – WhiteFearn
Dolcissimo Angelo Accompagnami
Dolcissimo Angelo accompagnami,
al ponte che conduce verso l’infinito
Custode della Parola di Dio

non voglio più avere occasione di peccato

offro il mio corpo mortale agli strali infuocati

dell’Altissimo,

a Te solo,

Porgo il mio petto nudo alla tua Benevolenza

Ed è per questo che ti chiamo,

fa volare il mio spirito

poiché non voglio altro che Amore
(White Fearn)

Per la Spada ed il Cristallo
Del tutto in uno e dell’Uno in Tutto

Parola di Fuoco

Fortezza del Monte

Dominatrice delle cose dette e non dette

“per la spada ed il cristallo,

sono pronto a versare il mio sangue”

per il Segno Divino

t’invoco

Maestro di tutti i Maestri

(White Fearn)

Consacrazione di un Luogo

In questo Luogo Sacro,

al cospetto dei Tempi

al cospetto della Memoria,

al cospetto del Fiore della Madre,

alzo il mio sguardo alla Stella,

nel cielo,

traccio la Guida,

a terra tocco il Guardiano,

nello Spirito chiamo l’Amore,

per questo Luogo sacro,

per esser consacrato.

(White Fearn)

Richiesta di protezione
Vieni a me,
alzo le mani

nel segno dell’alleanza,

ho compreso la tua Legge,

Sento la presenza del tuo Alito,

chiamo lo Scudo che sostiene,

petali di fiori intorno,

Vieni,

i Cieli non cadranno,

le Tenebre non trionferanno,

per il profumo e le libagioni,

per i lucentei bagliori cristallini

posati al tuo cospetto.

Vieni…
(White Fearn)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sciamano

Sciamano

...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: